Studenti Sospesi

Lodi Trieste Palermo

Ci risiamo,

di nuovo si coinvolgono i ragazzi in questioni che hanno a che vedere con le beghe politiche e le voglie matte di acquistare luce agli occhi del “capo”.

ci riferiamo all’affaire Palermo/Professoressa Dell’Aria, all’episodio che vede implicati i ragazzi della classe della Prof che hanno “osato” (e non entriamo nel merito) fare accostamenti poco ossequiosi tra un Ministro, le sue politiche, e un periodo storico ahimè drammatico e terribile che ha visto esercitato dagli uomini (da alcuni uomini) il peggior spregio dei diritti umani.

È, purtroppo, umano e storicamente confermato che nell’ambito della corte del Sovrano o dell’Imperatore, dello staff di un Leader (politico, economico e/o del campo della cultura) nascano dispute e si agisca allo scopo di emergere tra i tanti ed assumere un primato, un ruolo importante agli occhi del Capo.

Questo avviene anche nei nostri tempi, quando il Leader di turno è tale cavalcando argomenti di forte impatto demagogico, populista (nell’accezione negativa) e tali da far presa e colpire “le pance” dei tanti uomini e donne consumati da 10 lunghi anni di crisi economica e, di conseguenza, sociale ed etica.

Leggi tutto: Studenti Sospesi

2aprile2019

A partire da oggi, 2 aprile 2019, Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, parte un mese di iniziative ed approfondimenti sul tema (fonte TG RAI) a dimostrare di quanti passi avanti hanno fatto le Associazioni e i gruppi di Famiglie in cui vivono soggetti autistici. Ma anche una nuova e più viva sensibilità delle Istituzioni nei riguardi di questa assoluta priorità.

La nostra Cooperativa è vicina a tutte quelle famiglie e soprattutto al gruppo ANGSA Campania con cui in passato ha condiviso percorsi progettuali e di approfondimento.

Vogliamo salutarli tutti e ricordare insieme a loro l'amica Francesca che tanto ha combattuto per i diritti del figlio, e dei figli di tutti gli associati all'ANGSA, in qualità di madre e di Presidente di quel gruppo per un periodo purtroppo troppo limitato.

Francesca ci ha lasciati ormai da qualche anno ma a noi fa piacere pensare che da dovunque essa sia possa vedere che il mondo si è mosso e continua a muoversi nel verso di un miglioramento delle condizioni di vita e di assicurazioni e certezze per quello che è il tema del "dopo di noi".

 

sul tema rimandiamo ai nostri link:

- dopodinoi

- consapevolezza-sull-autismo

autismo-il-convegno

laboratorio-per-l-inclusione

il-nostro-frantoio

 

 

pecchè 'e criature songo 'e Dio

p'cchè 'e criature songo 'e Dio  (da Annarè - Pino Daniele)

 

nero siria  I bambini e le bambine Siriani vivono nel mezzo della più grande crisi umanitaria dei nostri tempi. Tutti siamo responsabili in quanto incapaci di proteggere la loro vita, la loro infanzia, il loro futuro. La loro sopravvivenza è la priorità assoluta, bisogna fare di più!

Deve essere un imperativo per ognuno lavorare acchè si assicuri loro, si restituisca loro, la possibilità di vivere una vita felice, sana e produttiva una volta che riescano a fuggire da quei luoghi.

Dati ONU (marzo 2018) indicano in 6 milioni i cittadini Siriani che in 8 anni di conflitto hanno abbandonato i loro luoghi di vita alla ricerca di posti più sicuri, in particolare 5.5 milioni fuori dalla Siria; di questi la metà sono bambini e bambine.

Leggi tutto: pecchè 'e criature songo 'e Dio

DopodiNoi

giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo 2018 

 LightItUpBlue-logo

 

 

 Il 2 aprile è la giornata mondiale dedicata alla consapevolezza dell’Autismo, grave problematica che colpisce   numerosi, ahjmè sempre più numerosi, bambini in Italia e nel mondo e con loro le famiglie; L’isola di Arturo in più  occasioni e progetti ha collaborato e accompagnato l’associazione ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti   Autistici) sezione Campania in particolare affiancando la compianta Presidente Francesca Mazzuoccolo prematuramente scomparsa.

  L’Autismo è una di quelle patologie invalidanti che generano nei genitori un sentimento di sconforto, se non proprio    di strazio, quando ci si ferma a pensare cosa sarà di quella figlia o quel figlio nel momento in cui loro non ci saranno più. 

Leggi tutto: DopodiNoi

Informazioni aggiuntive