il diritto violato a Santa Maria Capua Vetere

SMCV def90

Una nuova tappa per "Il Diritto Violato", stavolta è a Santa Maria Capua Vetere che L'isola di Arturo è approdata per promuovere un incontro sul tema della violenza di genere, nell'accezione comune più attuale "femminicidio". Presso la storica Sala degli Specchi del Teatro Garibaldi (il piccolo San Carlo), con l'occasione di presentare l'iniziativa che ha visto come prodotto finale la pubblicazione sui lavori dei ragazzi di San Nicola la Strada, Amministratori, Professionisti e Associazioni impegnate sul fronte del Sociale e dell'impegno per il miglioramento degli ambienti di vita e tutela e sostegno delle vittime (reali e potenziali) di violenza di genere, si sono incontrati e confrontati  sul tema. Tutti concordi sull'esigenza di tenere alta l'attenzione dell'opinione pubblica.

L'incontro promosso insieme all'Amministrazione cittadina ed alle associazioni che hanno lavorato all'iniziativa (Cif San Nicola la Strada, CAM Telefono Azzurro e Liberalibri) ha visto tra l'altro la partecipazione della Prof.ssa Marilena Lucente, scrittrice attenta alle tematiche sociali, docente presso l'Istituto "Terra di Lavoro" di Caserta, la Prof.ssa Orsola Bovenzi, Presidente Cif Santa Maria Capua Vetere, l'Avv. Italia Senese Vice Presidente di WIN - Women in network - Soc. Coop. Sociale ONLUS che gestisce un Centro Antiviolenza ed una Casa Rifugio in Curti.

Informazioni aggiuntive