i Consigli Comunali dei Ragazzii

 i C C R

 

Con il nostro articolo "La partecipazione dei giovani e giovanissimi", pubblicato all'esordio del sito ufficiale, introducemmo il tema dei Consigli Comunali dei Ragazzi indicandone le origini e le finalità.

Volevamo comunicare così una delle finalità fondamentali della nostra Cooperativa: la promozione del Diritto alla Partecipazione dei più piccoli nella vita pubblica e sociale che li vede coinvolti. 

Il nostro obiettivo, o mandato, principale è la promozione della Carta Internazionale dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti, a tal fine elaboriamo azioni e attività che coinvolgano le Amministrazioni le Scuole e le Cittadinanze perchè si porti in primo piano la tematica della tutela dei minori, del loro rispetto e del loro coinvolgimento, appunto, in qualità di protagonisti nella comune vita sociale.

 

Nell'ultimo anno L'isola di Arturo ONLUS ha firmato con i Comuni di Caserta di San Marco Evangelista apposite convenzioni per l'istituzione dei Consigli Comunali dei Ragazzi, per quelle realtà, e il coordinamento e la conduzione degli stessi per i 2 anni di mandato.

Tale importante doppio impegno ci ha motivati nella organizzazione e realizzazione di un incontro pubblico sul tema.

mani-ccr-caserta-defmin

L'incontro si è svolto in Caserta, cogliendo come occasione la presentazione del progetto CCR per Caserta, ed ha visto coinvolti:

l'Amministrazione Comunale con le presenze del Sindaco, Avv. Carlo Marino, del Presidente del Consiglio Comunale (adulti...), Avv. Michele De Florio, e l'Assessore competente Prof.ssa Maddalena Corvino

l'Università, UniCampania "Luigi Vanvitelli" con la presenza e l'intervento della Prof.ssa Annamaria Rufino (Sociologa);

l'Istituto degli Innocenti di Firenze con la presenza e l'intervento della Dott.ssa Lucia Fagnini;

si è inoltre pensato di coinvolgere due ex Sindaci nominati in varie epoche "Sindaco Difensore dei Bambini", con i quali in particolare la Cooperativa ha collaborato nel tempo ed ai quali ha chiesto di portare la loro testimonianza:

l'Ing. Giuseppe Vozza da Casagiove, Sindaco Difensore dei Bambini anno 1999 e 

l'Avv. Angelo Pascariello da San Nicola la Strada, Sindaco Difensore dei Bambini anno 2002.

panoramica

 

Degli interventi dei Relatori presentiamo di seguito le immagini ritenendo importante attarverso quelle parole acquisire conoscenza su un progetto (quello dei CCR in generale) che può reiterarsi ovunque e che vedendo i ragazzi quali protagonisti assoluti ci può dare una speranza positiva di ritorno ad una società migliore.

 

Informazioni aggiuntive